Accedi ai servizi

Anagrafe

Informazioni Utili

In ragione dell’emergenza sanitaria in atto e nel rispetto delle disposizioni a tutela della salute pubblica, l'accesso all'Ufficio Anagrafe avviene solo su appuntamento.

In questa pagina sono pubblicate le informazioni per ogni procedimento.

Contatti per richiedere ulteriori informazioni:

Ufficio situato all'interno dell' Edificio A Via Giovanni Battista Niccolini, 25

 

Struttura Organizzativa

Responsabile Dirigente: Avv. Aldo Fanelli

Referenti:

  • Gabriele Romagnoli (Responsabile dell'Ufficio)
  • Riccardo Santerini 
  • Grazia Elisabetta Ferretta
  • Barbara Puppi 
  • Monica Sbrana 
  • Silvia Gentile
  • Barbara Cartei

Email di servizio: anagrafe@comune.sangiulianoterme.pisa.it

 

Informazioni sui procedimenti amministrativi

Carte di Identità

Proroga della validità dei documenti di riconoscimento.

Art. 104 Decreto Legge n°18 del 17 marzo 2020.
La validita' ad ogni effetto dei documenti di riconoscimento e di identita' di cui all'articolo 1, comma 1, lettere c), d) ed e), del decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445, rilasciati da amministrazioni pubbliche, con scadenza dal 31 gennaio 2020 in poi e' prorogata al 30 settembre 2021 (Comunicato stampa n. 16 - Presidenza del Consiglio dei Ministri) D.L. 30 aprile 2021, n. 56.

La validita' ai fini dell'espatrio resta limitata alla data di scadenza indicata nel documento.

Sono equipollenti alla carta d’identità ai fini del riconoscimento il passaporto, la patente di guida, la patente nautica, il libretto di pensione, il patentino di abilitazione alla conduzione di impianti termici, il porto d’armi, le tessere di riconoscimento, purché munite di fotografia e di timbro o di altra segnatura equivalente, rilasciate da un’amministrazione dello Stato.

Non è riconosciuta la tessera sanitaria che è priva di fotografia.

L'appuntamento può essere richiesto:

Cliccare su "Cittadini" e fornire le informazioni richieste.

Ho urgente necessità di avere la carta d’identità, cosa devo fare?

 L’urgenza sarà valutata dal personale dell’ufficio Anagrafe e dovrà essere documentata dal richiedente.

Sono considerate urgenti le sole ipotesi di seguito indicate:

  • Il cittadino che a causa di furto, deterioramento o smarrimento non è in possesso di nessun tipo di documento di riconoscimento valido. (Patente di guida, Passaporto ecc.).

In questo caso il cittadino dovrà presentarsi munito della seguente documentazione: Documento deteriorato o copia della denuncia di furto/smarrimento effettuata presso le Autorità di Pubblica Sicurezza, Dichiarazione sostitutiva di atto notorio con la quale attesta di non possedere nessun altro documento in corso di validità.

  • Il cittadino che deve effettuare viaggi all’estero per i quali la proroga della scadenza della carta d’identità prevista per legge (30/09/2021) non è valida o è in possesso di una carta d’identità completamente scaduta (con scadenza in data antecedente al 31/01/2020) ed è privo di Passaporto in corso di validità.

In questo caso il cittadino dovrà presentarsi munito della seguente documentazione: Documento scaduto, Documentazione comprovante il trasferimento all’estero (biglietti aerei, prenotazioni hotel, dichiarazione sostitutiva di atto notorio con la quale attesta di trasferirsi in auto, ecc.), Dichiarazione sostitutiva di atto notorio con la quale attesta di non essere in possesso del Passaporto in corso di validità.

  • Il cittadino sprovvisto della carta d’identità per motivi di salute, gare, appalti, concorsi pubblici, iscrizioni a scuole/università, atti pubblici e privati per i quali è richiesto un documento d’identità ed è privo di Passaporto in corso di validità.

In questo caso il cittadino dovrà presentarsi munito della seguente documentazione: Documento di riconoscimento oppure due testimoni (per i minori di anni 18 i Genitori/ Tutore ), Documentazione comprovante la richiesta del possesso di un documento di identità, Dichiarazione sostitutiva di atto notorio con la quale attesta di non essere in possesso del Passaporto in corso di validità.

 

Si ricorda che i tempi e il processo di rilascio delle nuove carte d'identità elettroniche non dipendono dal Comune ma dal nuovo sistema nazionale che il Ministero quantifica in 6 giorni lavorativi.

Nel caso in cui l’urgenza non consenta l’emissione della carta d’identità elettronica l’ufficio provvederà al rilascio della carta identità cartacea.

Nel caso le richieste urgenti siano numerose l’ufficio potrà decidere sulla base della presentazione di documentazione probante le priorità.

Pertanto solo in caso di reale e documentata urgenza è possibile presentarsi dal lunedì al venerdì dalle ore 12 alle ore 12:30 senza appuntamento presso l’ufficio Anagrafe in Via Niccolini, 25. 

 

Dichiarazioni di residenza o Cambio abitazione

 

In alternativa è possibile inviare tutta la documentazione richiesta (clicca qui) all'ufficio anagrafe in una delle seguenti modalità:

  • Tramite raccomandata A/R firmata dal dichiarante e dalle persone maggiorenni che trasferiscono la residenza unitamente al dichiarante al seguente indirizzo: Comune di San Giuliano Terme Via Giovanni Battista Niccolini, 25 56017 San Giuliano Terme (PI).
  • Tramite Fax al numero 050 819 220 inviando tutta la documentazione firmata dal dichiarante e dalle persone maggiorenni che trasferiscono la residenza unitamente al dichiarante
  • Tramite la propria mail semplice a protocollo@comune.sangiulianoterme.pisa.it inviando tutta la documentazionein formato pdf/A firmata digitalmente oppure che la copia della dichiarazione recante la firma autografa del dichiarante (e delle persone maggiorenni che trasferiscono la residenza unitamente al dichiarante) sia trasmessa, accompagnata da una copia del documento di identità del dichiarante, in formato pdf/A;
  • Tramite la propria mail PEC a comune.sangiulianoterme@postacert.toscana.it inviando tutta la documentazione in formato pdf/A firmata digitalmente oppure che la dichiarazione recante la firma autografa del dichiarante (e delle persone maggiorenni che trasferiscono la residenza unitamente al dichiarante) sia trasmessa, accompagnata da una copia del documento di identità del dichiarante;

 

Autentiche di firma e copia - autentiche atti di notorietà

 

 

Rilascio certificati anagrafici   novità!

I certificati e gli estratti di nascita, matrimonio - unione civile e morte devono essere richiesti all'ufficio di Stato Civile. Clicca qui.

Certificati anagrafici:

Per effetto della semplificazione amministrativa le pubbliche amministrazioni e i gestori di servizi pubblici hanno l'obbligo di accettare dal cittadino la dichiarazione sostitutiva di certificazione ed a procedere, se lo ritengono necessario, a verificarne la veridicità presso l'ente competente ( Testo Unico D.P.R. 445/2000).
Con la modifica apportata dall'art. 30 bis Decreto Legge n. 76/2020, convertito con Legge n. 120/2020 all'art. 2 del DPR n.445/2000 (in vigore dal 15 settembre 2020) anche i privati sono tenuti ad accettare le autocertificazioni a condizione che nella stessa autocertificazione il cittadino dichiari il suo consenso affinché il privato effettui i relativi controlli con l'Amministrazione competente. 

Cosa è l'autocertificazione?

E' una dichiarazione che sostituisce il certificato, deve essere firmata dall'interessato, non c'è bisogno di autenticare la firma e non occore apporre la marca da bollo

Scarica:

I Cittadini che comunque intendono ottenere il rilasciato di certificazioni anagrafiche da presentare ai privati possono farlo:

 

Schede informative

 

Modulistica

    Modulo dichiarazione cambio di residenza per immigrazione - scarica il modulo editabile in base alle persone che chiedono la residenza